Castle Resort

Concorso YAC a Roccamandolfi

Il castello di Roccamandolfi risiede in un bellissimo paesaggio naturale dove rocce, alberi e montagne si mescolano per dare vita a uno scenario mozzafiato a 360 gradi. Il progetto per un resort e albergo diffuso si pone inoltre l’obiettivo di offrire ai viaggiatori un’esperienza di alta qualità, in cui possano entrare in profonda relazione con l’ambiente che li circonda, uno scenario che li faccia sentire parte integrante del paesaggio.

Per raggiungere lo scopo il paesaggio e il castello devono essere preservati e la vista deve rimanere il più pulita e originale possibile.

Il resort offre ai suoi ospiti la possibilità di rilassanti camminate nella natura, viste panoramiche sbalorditive, interessanti contesti storici per patrimonio e cultura.

Il progetto ambisce a sviluppare un processo leggero e scalabile che possa essere applicato in diverse altre località italiane e mondiale, le quali condividono con Roccamandolfi simili caratteristiche.

La proposta architettonica consiste in due tipi di strutture modulari: le Lodge Cabins e le Folies che sono distribuite nell’area circostante al castello. Progettate per essere ecologiche e sostenibili, le due soluzioni sono frutto dell’unione di moduli diversi: ne risultano alloggi pressoché simili come logica costruttiva, ma differenti agli occhi dei visitatori.

La sostenibilità ambientale è fulcro del progetto, infatti le strutture ricettive previste sono ecologiche, in legno e paglia, tanto da fondarsi ed integrarsi con l’intorno. Inoltre i materiali utilizzati hanno eccellenti proprietà fisiche che li rendono molto isolanti ed energeticamente efficienti.

Tipologia
Architettura del paesaggio
Sito
Roccamandolfi
Cliente
YAC
Anno
2017
In collaborazione con
T. Cesano, M. Rovetta